.
Annunci online

IlParoliere
"NOI VI DIAMO LA PAROLA, VOI CI RACCONTATE IL MONDO".


Diario


8 luglio 2009

La crisi in Honduras nelle mani degli Usa

La crisi in Honduras nelle mani degli Usa

 

Dopo la lunga giornata all’aeroporto Tocontin, dove l’aereo del presidente destituito Zelaya e quello dei suoi illustri accompagnatori non è mai potuto atterrare, ma dove migliaia di sostenitori accampatisi lì in attesa sono stati caricati e messi in fuga dalla polizia, in tanti hanno chiamato a gran voce l’intervento diretto di Barack Obama. Ed il presidente americano ha risposto con il volto e la diplomazia strong di Hillary Clinton, forse la persona più idonea ad indicare la “terza via” al paese centroamericano, quella che non riporterà né Zelaya alla presidenza, né Micheletti a conservare la posizione attuale. E’ molto più difficile nelle Americhe trovare una “soluzione all’africana”, con spartizione di cariche fra rivali o creazione ad hoc di figure istituzionali nuove, così il compito del fidato presidente del Costa Rica Oscar Arias, Premio Nobel per la Pace ed amico di vecchia data della Casa Bianca, sarà quello di preparare la strada per le elezioni anticipate e soprattutto di cercare un uomo di compromesso per il futuro del paese. I nomi già presenti sul nastro di partenza e già in piazza per probabili successioni sono quelli del liberale Elvin Santos e del leader della destra Porfirio Lobo Sosa, non propriamente vicini ai golpisti e non allineati alla rivoluzione bolivariana. L’attualità parla però ancora di scontri e tensioni, coprifuoco arbitrario ed esteso a molte ore della giornata e scioperi delle municipalità (a San Pedro Sula tutti i funzionari statali e locali si sono fermati per protestare contro la nomina a sindaco del nipote di Micheletti). La foto di Isis Obed Murillo, colpito alla nuca dal proiettile di un M-16 mentre manifestava all’aeroporto di Tegucigalpa ha fatto il giro del mondo ed ha creato le prime frizioni all’interno dell’esercito e del governo fra oltranzisti e moderati. Micheletti ha promesso una scrupolosa indagine ed un risarcimento alla famiglia, peraltro rifiutato, ma è poco credibile la sua immagine da moderato affiancato com’è da golpisti di mestiere ed estremisti come Billy Joya famigerato comandante dello squadrone della morte 3-16 durante gli anni della guerriglia dal 1984 al 1991, per giunta investito da numerosi mandati di cattura dall’Interpol, Adolfo Sevilla, ministro della Difesa, che ha definito Zelaya un bananero nelle mani di Chávez ed Ortega. In realtà a fare più paura è soprattutto l’inatteso isolamento commerciale e diplomatico del paese da parte dell’OSA e della comunità internazionale, con mancati approvvigionamenti alimentari ed energetici ed il ritiro di numerosi ambasciatori. Gli industriali prima vicini a Micheletti come anche i proprietari di grosse catene editoriali (La Prensa, El Tiempo, Televicentro) si stanno dissociando lentamente o hanno corretto il tiro, caldeggiando l’avvio di negoziati. Infatti giovedì Arias sarà accolto proprio da Micheletti, che porrà la condizione di non favorire il rientro di Zelaya, ma in cambio gli Usa gli chiederanno la tempestiva indizione di elezioni anticipate e la sospensione della militarizzazione.   

 

Angelo M. D’Addesio

 


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Honduras Hillary Clinton

permalink | inviato da ilparoliere il 8/7/2009 alle 20:13 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia     giugno        agosto
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
Rassegna Stampa
La lanterna accesa
Deraglio!
Il Navigatore Solitario
Libera opinione
Pensieri nel web
Parole a colori
Letter from U.S.A.
CineAngel

VAI A VEDERE

Il Grande Sud
Frangi...e le sue vignette
Italians
Legno Storto
L'Occidentale
Lettera22
Il Pungolo
Capperi!
Pier Luigi Baglioni
Oscar Bartoli's Blog
Notizie da Caracas
Notizie da New York
Germany News
Dino Biondi
Il Cannocchiale
Popoli Nuovi
Terrabuio
Il Barbiere della Sera
Indonapoletano's weblog
Indika, Blog di informazione sull'Asia
News italia press
Cecenia Sos
Tocqueville
Camera dei deputati
Senato della Repubblica
Governo
Radio Onda d'Urto
Informazione corretta
Peace Reporter
Corriere della Sera
La Stampa
La Repubblica
Il Giornale
Il Messaggero
Il Mattino
Il Sole 24 ore
La Gazzetta del Mezzogiornio
L'Unità
New York Times
The Times
Washington Post
The Guardian
Nonsoloblog
Limes
Sito di Gioacchino Basile
Viabilità stradale ed autostradale


 

Il Paroliere

NOI VI DIAMO VOCE...

...VOI CI RACCONTATE IL MONDO

 

  

Il Grande Sud

http://angelodaddesio.nova100.ilsole24ore.com/

Il Nuovo Blog su innovazione, web, creatività
 
e novità dal continente sudamericano.
 
 
QUESTA SETTIMANA:
 
* LA SETTIMANA DEI NOBEL. TUTTI I NOMI LATINI E NON DEI FAVORITI     AL RICONOSCIMENTO PER LA LETTERATURA E LA PACE
* ARGENTINA SEMPRE PIU' LEADER DEL VIRTUALE, ENTRA NEL GRANDE MERCATO DEI VIDEOGIOCHI E DELL'INTERATTIVITA' 
 
ARCHIVIO
 
L'ITALIA COME L'ARGENTINA DEL 2001?
 
DIBATTITO SULLA CRISI FINANZIARIA ITALIANA
 
 
LA RIVOLUZIONE DEI GIOVANI CILENI: UN ESEMPIO PER L'ITALIA
 
NE PARLIAMO CON LA GIORNALISTA ITALIANA PATRICIA MAYORGA
 
 
 
 
 
 
 

LA VIGNETTA DI FRANGI (Ettore Frangipane)

 


di Ettore Frangipane (www.frangipane.it) 

  

  

 

 

LA LANTERNA ACCESA (se sorge il sole, c'è ancora qualcosa da dire)

per questo ogni mattina ci siamo anche noi.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  
 

 

I MIEI CONTRIBUTI SONO SU

NOVA

http://www.nova100.ilsole24ore.com

 

Home

 

http://www.terranews.it 

 

Home

 

http://www.linkiesta.it/blogs/nuovo-mondo

 

www.legnostorto.com

 

www.tocqueville.it

 

 

 

Il Paroliere è un amico di Korogocho



COME AIUTARE CONCRETAMENTE KOROGOCHO?

· Partecipando attivamente agli eventi organizzati

 

· Condividendo te stesso, scambiando le tue opinioni e il tuo mondo con la gente di Korogocho

· Offrendo formazione e seminari a studenti e insegnanti della nostra Scuola Informale

· Aiutando a progettare dibattiti sull'educazione civica e i problemi delle comunità

· Sostenendo lo Ndoto Arts Group commisssionandogli la creazione di posters e di opere di srte di strada e progettando workshop che accrescano i loro mezzi artistici le lor capacità e loro abilità.

· Sostenendo la Cooperativa di donne "Bega Kwa Bega" aiutandole ad accrescere i loro modelli stilistici, le capacità commerciali e la rete di marketing.

· Portando nuove idee/progetti comunitariattraverso il teatro, gli sport e le arti, che aiutino i bambini di strada e i tossico-diendenti a ritrovare la peopria voce e aumentare la loro fiducia.

· Aiutandoci nella copertura e nell'ampliamento del nostro anfitetro, in modo che gli artisti e il pubblico possano recitare e sedersi comodamente.

· Rifornendo la nostra biblioteca con nuovi validi libri e video.

· Invitando i nostri artisti a partecipare ad eventi che possano aprirgli nuove possibilità.

· Parlando e scrivendo di Korogocho

· Mantenendo i contatti

· Tornando a trovarci .

· Utilizzando questo conto corrente bancario per un vostro contributo:

Banca Popolare Etica
ABI 05018 - CAB 12100 - c/c n. 100794
Intestato a Missionari Comboniani
IBAN IT51T0501812100000000100794

Non scordate di indicare la causale della vostra donazione.


Altre informazioni su www.korogocho.org 

 

CERCA